Tutti lo chiamano Lambrusco Succede in Osteria

Liete Novelle In Osteria;
Mercoledì 19 Luglio, inizio ore 20,00.
Incontro di tradizioni e storie “Emilia e L’Umbria”
Della serie “Una serata senza pretese nel Giardinno dell’osteria”,
Non poteva mancare all’osteria Emiliana la serata dedicata al Lambrusco, Il più cangiante dei vini!
In degustazione 4 tipologie di Lambrusco, Un viaggio nella via Emilia, scavando attraverso la tradizione e la cultura, e sopratutto: la voglia di far festa. La serata di “Degustazione Libera” oltre al vino proporrà abbinamenti culinari a tema e Buona Musica con pino ciambella jazz syndicate!
La nostra Proposta Completa:


Versione Tanta Fame
Per Iniziare
Aperitivo in Piscina dalle 20,00 alle 21,oo con Il Lambrusco Selezione di Francesco Vezzelli, il più classico dei Sorbara, e il Quarticello di Roberto Maestri accompagnato da i Fiori di Zucca dell’orto ripieni di ricotta di Bufala pastellati e fritti.

A questo punto ci sediamo con l’immancabile Emilia Love, piatto top dell’osteria Emiliana, selezione di Norcinerie di Mora Romagnola, tra cui Il Parma Nero, la Mortadella Presidio Slow Food e contaminazioni Umbre con il salume Spalmabile “Il Ciauscolo”. Squaqurone e Battuto di Pancetta con Gnocco Fritto e Tigelle a Volontà.
Abbinamento con “Terra Luna” della Cooperativa La Collina.

E adesso arriva il Piatto forte La “Costelletta della Bruna”, piatto che ha fatto storia nella Ononima Osteria Modenese:
Costata di Vitellino con Osso, doppia impannatura e fritta, abbinata al Grasparossa di Vittorio Graziano, pura libidine culinaria!

Semifreddo alla Nocciola e Nocino dell’oste!

Costo dell’intera degustazione Tanta Fame 40€

Versione Poca Fame
Per Iniziare
Aperitivo in Piscina dalle 20,00 alle 21,oo con Il Lambrusco Selezione di Francesco Vezzelli, il più classico dei Sorbara, e il Quarticello di Roberto Maestri accompagnato da i Fiori di Zucca dell’orto ripieni di ricotta di Bufala pastellati e fritti.

Piatto Unico: La “Costelletta della Bruna”, piatto che ha fatto storia nella Ononima Osteria Modenese:
Costata di Vitellino con Osso, doppia impannatura e fritta, abbinata al Grasparossa di Vittorio Graziano, pura libidine culinaria!

Semifreddo alla Nocciola e Nocino dell’oste!
Costo dell’intera degustazione Poca Fame 30€

La degustazione avverrà nel giardino dell’osteria (tempo permettendo), Max 30 Posti su Prenotazione.

Ad accompgnare musicalmente la serata ci penserà l’orchestra Pino Ciambella jazz syndicate col suo spettacolo di Italian graffiti, proponendo un repertorio di canzoni swing italiane e arrangiamenti jazz di classici della canzone nostrana, ovviamente insieme a grandi standard del vocal jazz internazionale

Prenota ora la tua degustazione.
075 8002832