Degustazione Parmigiano Vacche Bianche

Il Parmigiano-Reggiano Vacche Bianche stagionato 30 mesi è un pregiato formaggio proveniente dall’Appennino di Modena e prodotto esclusivamente con il latte di Vacca Bianca Modenese, razza che secondo il libro genealogico istituito nel 1957 è presente sul territorio con meno di 250 esemplari.
Per preservare l’allevamento di questa pregiata razza bovina – che in passato ha contribuito a diffondere la produzione di un ottimo Parmigiano-Reggiano nel modenese, ma che era stata nel tempo sostituita dalla vacca Frisona.

Nel 2003 la provincia di Modena e l’associazione Slow Food lanciano il programma ”Salviamo la Modenese”, con cui alcuni allevatori recuperano la razza e iniziano a produrre Parmigiano Reggiano con il solo latte di questo animale.
Il Parmigiano-Reggiano Vacche Bianche è friabile e morbido al gusto ma già strutturato. Si distingue dalle altre qualità di Parmigiano-Reggiano per una certa dolcezza e pienezza del sapore, grazie anche all’alto contenuto di caseina presente nel latte di questo pregiato bovino. Rispetto al tradizionale Parmigiano-Reggiano, la lavorazione del latte della Bianca Modenese è lievemente diversa: la qualità della caseina in questo caso consente di utilizzare meno siero, producendo un Parmigiano-Reggiano più dolce, dal sapore più pieno.
L’osteria Favorita propone una selezione di Parmigiani vacche Bianche presidio Slow Food con L’aceto Balsamico tradizionale di Modena, per finire il Pasto o per stuzzicare con buon vino, questo piatto è semplice ma allo stesso tempo soddisfa le richieste dei più esigenti Gastronauti.